Cosa evitare nei mobili

Al di là dell'estetica e di quello che viene reputato bello o meno nei mobili, qui vi faccio una sorta di elenco di quello che sarebbe meglio evitare quando si acquista una cucina, un soggiorno, una cameretta ecc.. L'elenco non è in ordine d'importanza ma del tutto casuale: ante laccato lucido, ante e cassetti pusch-pull, ante a ribalta, ante apertura a vela, tessuti alcantara e simili, zoccoli impiallacciati, alzatine top in carta melaminica, maniglie verniciate, secchi portarifiuti con supporti anta in plastica, cerniere 180 gradi, cerniere terminale ed angolo base.

Da questi elementi elencati arrivano i maggiori problemi per un mobilificio ed ovviamente per il consumatore finale. Per problemi si intende fabbricazione difettosa, alta percentuale di danneggiamento in fase di consegna/montaggio e rapida usura nell'uso. Questo discorso vale per i mobili di fascia medio alta, per i mobili economici o per gli accessori economici nei mobili causa il basso prezzo si accettano di buon grado anche le più pazzesche anomalie o difetti.